Accademia Nazionale del Diritto

ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE

COME RISOLVERE UNA CONTROVERSIA IN TEMA DI DIRITTO CIVILE O COMMERCIALE IN TEMPI BREVI

Si tratta di una procedura alternativa al tradizionale giudizio presso i Tribunali, che da molti anni riscuote un grande favore nei paesi dell’Unione Europea e negli Stati Uniti, perché consente alle parti in lite, di risolvere in maniera spedita ed economica le loro controversie legali, con l’aiuto di un soggetto professionalmente preparato a rendere più agevoli le trattative, e facilitare un accordo che possa soddisfare tutti i contendenti.

Dal 20 Marzo 2011 è obbligatorio rivolgersi ad un mediatore, presso un organismo di mediazione nei casi di una controversia in materia di: diritti reali, divisioni, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, responsabilità professionale medica, diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, contratti bancari e finanziari, controversie condominiali (art. 5 D.lgs. 28/2010)

La parte che intende avviare la mediazione può farlo depositando la domanda di avvio presso un organismo di mediazione accreditato che abbia la propria sede principale o secondaria nel luogo del giudice territorialmente competente per la controversia che si intende proporre.

Attiva una procedura di mediazione e conciliazione, per tentare di RISOLVERE UNA CONTROVERSIA IN TEMA DI DIRITTO CIVILE O COMMERCIALE IN TEMPI BREVI, A COSTI CONTENUTI, senza dover ricorrere a Tribunali ed uffici giudiziari in genere.

Tracce per una riconsiderazione critica dell’ideologia liberale

di Stefano Testa Nella società contemporanea c’è una completa cecità di fronte ad una possibile catastrofe antropologica ed educativa, alle evidenze di sfaldamento sociale e di profondi disagi psichici e fisici soprattutto giovanili.  E ho grandi timori per quello che...

L’ACCADEMIA NAZIONALE DEL DIRITTO nasce dall’idea di un gruppo di Avvocati romani, attivi da oltre trenta anni nell’associazionismo e nelle istituzioni forensi già fondatori e animatori dell’A.Gi.For.Associazione Giovanile Forense.

Grazie alla sinergia con docenti universitari, magistrati ed operatori del diritto in genere, al fine di promuovere la cultura del diritto e di avanzare proposte e progetti per migliorare la giustizia in Italia, è stato costituito un centro studi ed ente di alta formazione con il quale cura direttamente la preparazione e l’aggiornamento dei mediatori e di tutti coloro (ausiliari, tecnici, segreteria) che operano nelle procedure di mediazione.

L’Accademia ha voluto costituire un proprio ORGANISMO DI MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE, ed un proprio ENTE DI FORMAZIONE PER MEDIATORI PROFESSIONISTI, perché ritiene doveroso fornire ai cittadini, imprese, consumatori, soluzioni alternative per la risoluzione di controversie (ADR – attività di mediazione nelle controversie civili e commerciali), garantite da elevati standard di qualità, efficienza e competenza, che solo giuristi e consulenti esperti possono assicurare.

L’Organismo di Mediazione e Conciliazione dell’ Accademia Nazionale del Diritto è costituito, presieduto, amministrato e controllato esclusivamente da Avvocati e Giuristi di comprovata esperienza, che garantiscono e verificano la serietà e l’efficienza dei mediatori iscritti nell’elenco.

Avvocato Carlo Testa

Presidente dell’Accademia e responsabile dell’Organismo

Accademia Nazionale del Diritto


Via Ostiense, 183, 00154 Roma

06/88.92.14.51

accademianazionaledeldiritto@gmail.com

accademia.mediazione@pec.it

Share This